loading

HOT ICE Summer Camp – Report

 

Tre giorni all’insegna del divertimento e del miglioramento trascorsi in compagnia della family Hot Ice, conclusi in maniera veramente spettacolare. Dalla stretta collaborazione tra Hot Ice Snowboard e Mitch Snowboard Camps, lo scorso anno è nato Hot Ice Camp, che quest’anno si è confermato e affermato con molti partecipanti.

Il week end organizzato in sinergia con i ragazzi del Gentlemen Nitro Park di Val Senales, ha contato quaranta, tra ragazzi e ragazze, partecipanti all’Hot Ice Camp, che sotto le mani professionali degli istruttori del Mitch Snowboard Camps hanno imparato a fare curve, migliorato la loro tecnica e aafinato il loro freestyle.

Simon Gruber 
Simon Gruber

Max Stampfl 
Max Stampfl

Tutti i partecipanti hanno potuto sfruttare le conoscenze e la professionalità degli istruttori del Mitch Snowboard Camps. Michele “Mitch” Lorenzi, Max Stampfl, Amedeo Viviani, Simon Gruber, Tommaso Zorzi, Ilaria Collini, sono stati i coach dell’Hot Ice Summer Camp, che con molta pazienza e dedizione hanno trasmesso grinta, forza e passione a tutti i partecipanti.

 

 

I progressi dei partecipanti si sono visti giro dopo giro e giorno dopo giorno, aiutati anche dalla visione delle riprese fatte i ghiacciaio e riviste nel pomeriggio; così facendo tutti hanno potute vedere con i proprio occhi il proprio raiding e quindi mettere in pratica i consigli dei coach.

 

 

 

La mattina ritrovo e poi tutti in ghiacciaio per progredire e divertirsi; il pomeriggio dopo il pranzo, relax, beach volley, skate, piscina e chi più ne ha più ne metta; cena e serata al Leo’s. Il sabato era prevista la grigliata, ma il tempo non è stato clemente e quindi cena in hotel e a seguire seratona al pub, con il gioco dello “strappamutande” e tanto divertimento … sono rientrato a caso con il mal di pancia di quanto ho riso e mi son divertito.

 

 

Insomma un week end all’insegna del sano divertimento, dell’amicizia e dello snowboard, in perfetto stile Hot Ice, condito con tante belle nuove presenze.

 

Simon Gruber 
Simon Gruber

La speranza dello staff Hot Ice Snowboard è che tutti i partecipanti si siano divertiti, perché la passione che noi mettiamo nell’organizzare queste cose è pura e intensa…noi continueremo così sempre, con la passione che ci contraddistingue ad organizzare cose che nel nostro piccolo, possano contribuire a far crescere lo snowboard.

Mitch Lorenzi 
Michele “Mitch” Lorenzi

 Amedeo Viviani
                                                                                                               Amedeo Viviani

Ancora una volta l’unione ha fatto la forza e la sinergia che si è stretta tra Hot Ice Snowboard, Mitch Snowboard Camps e Gentlemen’s Nitro Park hanno fatto si che il week end passato in Val Senales sia stato semplicemente stupendo.

 

Un grazie fortissimo ai nostri supporters che ci hanno aiutato a rendere allegro e ricco il week end con molti gadgets; Nitro Distribution Italia, Snowy Summits, Big Air, Timenza e FSI.

 

Un grazie immenso per la loro professionalità e amicizia ai coach; Michele “Mitch” Lorenzi, Max Stampfl, Amedeo Viviani, Simon Gruber, Tommaso Zorzi e Ilaria Collini. 

Infine ma non per ultimo (anzi il grazie più importante) a tutti i partecipanti per aver reso possibile questo evento.

 

Hot Ice Snowboard, Mitch Snowboard Camps, Gentlemen’s Nitro Park … ancora una dimostrazione che l’unione fa la forza…

Alla prossima puntata…
…take it easy!!!

Leave a Reply

<p class="must-log-in">You must be <a href="http://www.hoticesnowboard.it/wp-login.php?redirect_to=http%3A%2F%2Fwww.hoticesnowboard.it%2Fhot-ice-summer-camp-report%2F">logged in</a> to post a comment.</p>

More Good Readin

Some other articles you will enjoy.